London

NOTTING HILL

dasynka-fashion-blogger-notting-hill-london-sunnies-houses

Second day: Notting Hill. One of the most famous residential areas of London.
A painter who has filled its palette of all imaginable colors, with all the nuances possible but without even a combination that was out of tune. Notting Hill is this. The houses are all colored, I’ve never seen such an explosion of tones, and every street seems to follow a rule, a different style, both for architectures that by colors: neighborhoods with pastel colors, roads with saturated colors, other somberly alternating with clear. My fav road is the one where we shoot these photos: for each color, a white frame. Every element on the front of the houses presents an outline of white paint that gives a touch of elegance and chromatic harmony to all over the district. And then the colors are paired wonderfully: yellow canary and gray, pink and blue, beige and white, mud and light blue. A feast of emotions. The colors are emotions. Not in the trivial sense that I associate each color with an emotion, it is the colors that ignite my sentiments. They bring me joy, they wonder me every time and the rest there wondering how little servant to be happy and as the colors have an incredible influence on human soul.
I walk to Notting Hill and breathe colors. Notting Hill is a state of mind.

I don’t know about you, but the colors are joy for me. They invest me completely, I’m enchanted by them. I’m an esthete. If you spent some time with me, you’d often hear me say “Look at that beautiful color!”. From blue, to mug, to orange. I love them all. And for how much I can love art, that uses colors and bends them to the lines and ideas, I often find myself thinking that the colors are wonderful in themselves. Enormous areas filled with a single color, as these houses. So I understand the color field painters, which focus entirely on color, monochrome, and regardless of any value of the sign, or form of matter. And even more I identify with in Rothko, I understand what he felt as he filled the giant canvases with contrasts between different color fields. How many times I take a canvas to paint something and I find myself realizing layers on layers of color of the background, fading it, changing hues, covering it, for the sheer love to see and create that color. It is a form of sublime emotion, one step away from Stendhal syndrome.
The colors are a salve for the soul. The chromatic synthesis is one of the most spectacular aspects of nature. xx

For the initiative on instagram:
-create an image inspired by this article (for the theme, images or anything else);
-post it on instagram with the hashtag: #picsfordasynka and #dasynkanottinghill;
-tag me under the pic;
-comment below this article explaining your inspiration and/or adding the link of your image.
Tomorrow I’ll repost on my wall the pic that hit me the most, for all day.


Secondo giorno: Notting Hill. Uno dei più famosi quartieri residenziali di Londra.
Un pittore che ha riempito la propria tavolozza di tutti i colori immaginabili, con tutte le sfumature possibile ma senza che neanche un accostamento stoni. Notting Hill è questo. Le case sono tutte colorate, mai vista una tale esplosione di tonalità, e ogni stradina sembra seguire una regola, uno stile differente, sia per le architetture che per colori: quartieri con colori pastello, strade con colori saturi, altre con colori scuri alternati a chiari. La mia strada preferita è quella in cui abbiamo scattato queste foto: per ogni colore, una cornice bianca. Ogni elemento sulla facciata delle case presenta un contorno di pittura bianca che dona un tocco di eleganza e accordanza cromatica a tutto il quartiere. E poi i colori sono abbinati meravigliosamente: giallo canarino e grigio, rosa e blu, beige e bianco, fango e azzurro. Una festa di emozioni. I colori sono emozioni. Non nel senso banale che ogni colore lo associo ad una emozione, sono proprio i colori, in senso ampio, che mi accendono i sentimenti. Mi mettono allegria, mi meravigliano ogni volta e resto lì a chiedermi quanto poco serva per essere felici e quanto i colori abbiano un’influenza incredibile sull’animo umano.
Passeggi per Notting Hill e respiri colori. Notting Hill è uno stato d’animo.

Io non so voi, ma i colori per me sono gioia. Mi investono completamente, mi incanto. Sono un’esteta. Se passaste del tempo con me, mi sentireste spesso dire “Guarda che bel colore!”. Dal blu, al fango, all’arancio. Mi piacciono tutti. E per quanto ami l’arte, che usa i colori e li piega alle linee e alle idee, mi ritrovo spesso a pensare che i colori sono meravigliosi in sè stessi. Immense superfici piene di un unico colore, come queste case. E allora comprendo i pittori color field, che si focalizzavano interamente sul colore, sul monocroma, e prescindevano qualsiasi valore del segno, della forma o della materia. E ancor di più mi immedesimo in Rothko, capisco ciò che provava mentre riempiva quelle tele giganti con contrasti tra diversi campi di colore. Quante volte mi capita di prendere una tela per dipingere qualcosa e mi ritrovo a realizzare strati su strati del colore dello sfondo, sfumandolo, cambiando tonalità, ricoprendolo, per il puro piace di vedere e creare quel colore. È una forma di emozione sublime, ad un passo dalla sindrome di Stendhal.
I colori sono un unguento per l’anima. La sintesi cromatica è uno degli aspetti più spettacolari della natura. xx

Per l’iniziativa su instagram:
-create un’immagine ispirata da questo articolo (per il tema, le immagini o qualsiasi altra cosa);
-pubblicatela su instagram con gli hashtag: #picsfordasynka e #dasynkanottinghill;
-taggatemi sotto la foto;
-commentate sotto quest’articolo spiegandomi la vostra ispirazione e/o aggiungendo il link della vostra immagine.
Domani reposterò sulla mia bacheca quella che mi colpirà di più, per tutto il giorno.

Photography by Carmela.vix, www.carmelavicedomini.it

OUTFIT OF THE DAY

Top: TALLY WEILL (similar here, here, here and here)
Pants: ZARA (here and here and here)
Choker: TALLY WEILL it was the belt of the top (similar here and here)
Jacket: FOREVER21 (here)
Heels: FOREVER21 (similar here)
Bag: VINTAGE (similar here and here)
Sunnies: ZARA (similar here)
Earrings: H&M (similar here and here), CLAIRE’S (similar here and here), DISNEY (similar here)
Rings: PRIMARK (similar here, here and here)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply